Scrivere

Lampo&tuono

Peppe Cassese
(Satira)

E con l’amore gioco a dadi e il sesso
è il primo della lista in ampio letto
voglioso di attivare quel processo
che dà la voce all’angelo imperfetto
ferito dai tuoi strali e come ossesso
aspira a deliziarsi nel transetto.

Tu lo comandi tu lo metti in trono
ed io che sono lampo incarno il tuono.
(154 letture dal 15/04/2019)
Altre poesie di Peppe Cassese

<< scorri poesie >>
<< Peppe Cassese >>
Indietro
Menu generale

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.