Scrivere

Insonnia

Enea
(Amore)

Nelle notti d’insonnia, quando il suo
cuore è sveglio, lei non fa altro che
pensare a lui.

Lo cerca nei suoi sogni, per coprirlo di
baci, ma quando al mattino si sveglia e
guarda nel suo letto s’accorge che tutto
ciò non è altro che l’illusione di un
sogno innocente.

Sa di amarlo attraverso i suoi pensieri,
e nell’illusione cerca la felicità, ma non
la trova.

Gli manda un bacio con il vento e sa che lui
lo accetterà, poiché lei sarà lì, come un’ombra
invisibile ad aspettare.

Vorrebbe essere un astro in un cielo infinito,
per seguirlo ovunque lui vada, per amarlo
ogni istante della sua vita, come un amante.
(284 letture dal 15/04/2019)
Altre poesie di Enea

<< scorri poesie >>
<< Enea >>
Indietro
Menu generale

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.