Scrivere

Irresistibile voglia

Gaetano Giuffre
(Erotismo)

Non è una visione d’amore,
ma unica, irresistibile voglia,
intenso, interminabile desiderio,
che mi rende libero schiavo.
Sul morbido, accogliente letto,
spoglio nudo il tuo bianco corpo
ch’accarezzo con mordaci baci.
Poi, mentre penetro da dietro,
con una mano stringo forte
il turgido seno e l’altra
immergo nel tuo languido lago.
Son acuti brividi d’orgasmi
che si ripetono in suggestiva estasi,
è felicità d’esser comune piacere,
che impotente non scappa.
Inghiotte vivo fuoco la tua fessura
che alimenta la piacevole sete
che ci tiene avvinti.
(455 letture dal 14/03/2019)
Altre poesie di Gaetano Giuffre

<< scorri poesie >>
<< Gaetano Giuffre >>
Indietro
Menu generale

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.