Scrivere

Quando muore un Partigiano

Sergio Melchiorre
(Ribellione)

Quando muore un Partigiano
il cielo smette di respirare
e piange in silenzio.

Trattiene il respiro
fino a diventare quasi violaceo.

Quando muore un Partigiano
le campane smettono di suonare
in attesa che le prime luci
dell’alba illuminino di luce
le sue esequie

Quando muore un Partigiano
le lacrime sgorgano
dagli occhi commossi
di coloro che credono ancora
nella Libertà.

Oggi è morto un partigiano
della leggendaria Brigata Majella.
(178 letture dal 12/01/2019)
Altre poesie di Sergio Melchiorre

<< scorri poesie >>
Sergio Melchiorre >>
1 commenti a questa poesia:
   «credere ancora nella
libertà a costo della
propria vita... lirica
bella che arriva al cuore
elogio» di carla composto
Indietro
Menu generale

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.