Scrivere

Vita a un sasso

Rita Stanzione
(Riflessioni)
Tema: "Per aprire un nuovo capitolo nella storia dell'umanità: la cultura della nonviolenza"

Ho dato vita a un sasso
gli ho dato acqua e luce
la cura dov’erano pozze
di dissolventi ceneri.

Era aggrappato a radiche
ferite da granate
diecimila centomila un popolo di voci
che niente ha chiesto
se non di ritornare alla terra buona.

Ho dato fiato al fiore
parole in semi, uno ad uno.
Che sia la pioggia,
attese migrano
ovunque, mai sopite.
(319 letture dal 25/03/2018)
Altre poesie di Rita Stanzione

<< scorri poesie >>
<< Rita Stanzione >>
nel tema >>
Indietro
Menu generale

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.