Scrivere

Rivoglio la mia vita!

Libera Mastropaolo
(Amore)

Nel silenzio del cuore che soffre
mentre tacita dorme la notte
un pensiero passato e presente
di un amore ancor vivo ma assente.
Mangiafuoco che muove i suoi fili
e allontana sarcastico i pupi...
un lamento sommesso nell’aria
dentro un vortice lancia il suo grido:
la sua vita richiede nel pianto.
(742 letture dal 14/03/2018)
Altre poesie di Libera Mastropaolo

<< scorri poesie >>
<< Libera Mastropaolo >>
Indietro
Menu generale

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.