Scrivere

Non ti scordar di me

Raffaello Conca
(Impressioni)

Non ti scordare
di quelle parole
che ti entravano
dritte nel cuore.
Non ti scordar di me
che ogni secondo
ti chiamavo amore
scavalcando mille problemi
facendo finta che tutto andava bene.
Non dimenticare
che ancora esiste l’amore
anche se sta nascosto
chissà dove.
Non ti scordar di me
anche quando vorresti odiarmi
e tutto il mondo
per te si fa nebbia.
Non diventare
come una nuvola
che si dissolve
con l’arrivo del vento...
(85 letture dal 14/03/2018)
Altre poesie di Raffaello Conca

<< scorri poesie >>
<< Raffaello Conca >>
Indietro
Menu generale

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.