Scrivere

Riflessioni allo specchio

Adelaide santacolomba
(Famiglia)
Tema: "Occhi di madre"

Passo davanti
allo specchio
e mi fermo.
Si riflette l’immagine
di una me, che
mi risponde,
mi corrisponde,
e leggera se ne va,
come marea, tra le sue onde.
Guardo e abbozzo
un sorriso,
e quel che vedo è
serenità, che traspare, che riluce.
Occhi, incorniciati da vecchie
e nuove rughe,
guardano oltre i
ricordi, e superano
le debolezze di un tempo
che fu.
Sento il profumo della mia
ingenuità, e di essa, mi inebrio,
la vivo, la respiro.
Guardo, e osservo, con spirito
critico, la me riflessa,
e nell’osservarmi, colgo,
quanto il passato così
poco, mi ha cambiato,
quanto, le grigie
striature, di un capo incanutito,
non intristiscono il viso
e come valore aggiunto,
lo rendano particolare.
Guardo, e attraverso lo
specchio, rifletto, che il
mio viso, è il dono di un essere
imperfetto, che ha riso e pianto,
e nello specchio, la sua immagine
ha riflesso, la me stessa
che è sempre stata se stessa,
tra molte insicurezze e poche certezze.
Che ha combattuto, vinto, perduto
col cuore e per il cuore
ha vissuto.
E non cade
nell ‘oblio nulla di ciò che
è stato, perché il sorriso sul
viso, non si è mai spento,
anzi rinvigorito, lo spirito,
nello specchio c’è il riflesso
di un cuore giovane
fedele a se stesso.
(103 letture dal 13/11/2017)
Altre poesie di Adelaide santacolomba

<< scorri poesie >>
<< Adelaide santacolomba >>
<< nel tema >>
1 commenti a questa poesia:
   «Un guardarsi dentro, attraverso l’essere madre,
nel tempo che fluisce e rimanda il tuo sentire, tra gioe, dolori,
le rughe che tracciano sul volto un movimento
di rincorse vinte e perdute.» di Eolo
Indietro
Menu generale

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.