Scrivere

Sei un mito

Giuliano Esse
(Famiglia)
Tema: "Occhi di madre"

E m’hai cullato
coi tuoi occhi immensi
lo sguardo tanto amato
e mai dismesso
spesando la tua vita
e una carezza
mio fiore
mia tempesta
e mia certezza.

E mi hai spianato il cielo
e questa terra
con le tue mani grandi
e un sole ardente
ha illuminato i giorni
e le mie notti
col canto dei tuoi sogni
ininterrotti.

E sono ancora
il piccolo tuo eroe
il seme tanto atteso
e stracresciuto
coi fiori tanto grandi
nelle mani
che ti ho portato
fresco ed impettito
dicendo: “Mamma mia
per me sei un mito!”
(128 letture dal 12/11/2017)
Altre poesie di Giuliano Esse

<< scorri poesie >>
<< Giuliano Esse >>
<< nel tema >>
1 commenti a questa poesia:
   «Dedica appassionata, verso la propria madre,
retaggio delle radici e del proprio sangue d’amore.» di Eolo
Indietro
Menu generale

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.