Scrivere

Mesti occhi

Valeria viva
(Famiglia)
Tema: "Occhi di madre"

Oscurano lo specchio
cristallino dell’anima,
ricamo lo sguardo
di ogni singola dolcezza,
nascondo sorridendo
ad un filo esile figura
che trama l’avida amarezza,
dipingo il suo vellutato fascino
e folti capelli di un biondo platino sfumato,
il mio guardo frenesia dilaga
rosea reginetta germogliata,
poso cangianti occhi
all’esile foglia frastagliata,
incanto d’amore materno concepita.
(116 letture dal 12/11/2017)
Altre poesie di Valeria viva

<< scorri poesie >>
<< Valeria viva >>
<< nel tema >>
1 commenti a questa poesia:
   «Gli occhi di una madre, specchio di sentimento e amore.» di Eolo
Indietro
Menu generale

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.