Scrivere

" Occhi di Madre"

Maria Assunta Maglio
(Famiglia)
Tema: "Occhi di madre"

Nel ciel si ferma
sguardo incantato
toccando nel blu occhi
di Madre,
smeraldi riflessi nel lago di stelle
che parlano ancor... sprizzando
sorrisi.
Luce ch’abbaglia più del sole
culla il cuor e lo porta nel tempo,
rivede occhi festosi
remando fiume dei gai ricordi.
Tocca nei silenzi ancestral poesia
che tingeva freddi inverni d’allegria,
raggi e fiaccole della sera
che illuminavano passi della vita.
Eran tutto gli occhi suoi belli,
fiamma del camino che amor divampa
gioia e pazienza, somma speranza.
(237 letture dal 11/11/2017)
Altre poesie di Maria Assunta Maglio

<< scorri poesie >>
<< Maria Assunta Maglio >>
<< nel tema >>
1 commenti a questa poesia:
   «Il testo muove un significato d’amore oltre in ogni sentire.
Legame di retaggio antico e sangue d’amore.» di Eolo
Indietro
Menu generale

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.