Scrivere

E se vergogna vuoi

Tonia La Gatta
(Uomini)
Tema: "Meglio la vergogna sul viso che una macchia sul cuore. (Miguel de Cervantes)"

E se vergogna vuoi
vergogna sia
ascolta il mio silenzio
e la follia
in questa maledetta pia ossessione
del gatto che si sente re leone
del toro che misura le sue corna
nella certezza
che la vita adorna
con quella faccia scura
che ti trovi
i giorni vecchi con i giorni nuovi.

E se vergogna è un vanto
la ragione
riprende forma e aspetto
da fellone
cercando dentro il cuore la ferita
che taglia a pezzi quadri questa vita
con l’attimo tagliente dell’invidia
scolpita sopra il marmo
da quel Fidia
che spudoratamente
illanguidito
continua a proclamarsi il dio pentito.
(167 letture dal 01/10/2017)
Altre poesie di Tonia La Gatta

<< scorri poesie >>
<< Tonia La Gatta >>
<< nel tema >>
Indietro
Menu generale

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.