Scrivere

Eppure vedo solo la morte

Saverio Chiti
(Introspezione)
Tema: " "Quando il saggio indica la luna, lo stolto guarda il dito" (Lao-Tse)"

Ti indicai la via della speranza
dove nel bivio con la vita
convergeva col domani,
ma tu affacciato alla finestra
con far deciso, mi dicesti...
- Eppur vedo solo la morte -

Riconobbi in parte il mio errore
- Non sono saggio, come vedi -

Eppure tu mi dicesti...
- Vita e morte son come uno specchio,
ma è il riflesso che ti fa capire la sua luce -

Ecco, fu così che tutto diventò semplice,
nella luce trovai la via.
(143 letture dal 03/09/2017)
Altre poesie di Saverio Chiti

<< scorri poesie >>
<< Saverio Chiti >>
nel tema >>
Indietro
Menu generale

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.