Scrivere

Quante parole dicono gli occhi

Mariasilvia
(Introspezione)
Tema: " "Quando il saggio indica la luna, lo stolto guarda il dito" (Lao-Tse)"

Come il sole frusciando
tra le ombre della sera
scompare dietro le colline

come dai rami gravi
di fiori umidi
discende
odore dolce e intenso

così per il saggio
è semplice credere
in quel che vede

dissetarsi
in quel che sente
in fondo all'anima

in un conforto d'amore
colma spazi senza fine

Cosi, non é per chi fissa
solo il proprio dito
e pensa vinta
la sua battaglia

Non sa...
Quale bene fuggevole
vi si nasconda
sulla punta delle sue parole
e oltre...

Basterebbe afferrare
un esile filo d’erba
verde di sentimento
per entrare ogni mattino
in un mondo nuovo,
rincorrere l’infinito
e specchiarsi nella luna.
(186 letture dal 03/09/2017)
Altre poesie di Mariasilvia

<< scorri poesie >>
<< Mariasilvia >>
<< nel tema >>
Indietro
Menu generale

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.