Scrivere

Saggia la vita

Tonia La Gatta
(Introspezione)
Tema: " "Quando il saggio indica la luna, lo stolto guarda il dito" (Lao-Tse)"

Saggia la vita
sapientemente falsa
coi suoi trascorsi vari e immaginati
dalla tua guida astratta e definita
nel gioco tramutato dal destino
da oro da mercato in bianco lino
coi sogni incamiciati a notte fonda
lanciati in alto a destra da una fionda.

Saggia la vita
astutamente vera
vestita da una candida chimera
sopra l’asfalto grigio di paure
nemica del presente e della cure
con l’uomo che si insedia di soppiatto
nel sogno da indicare in copertina
con l’urlo che non cede mai al ricatto.

Saggia la vita
maestra dell’inganno
signora del domani stabilito
dal saggio ed indicato dal suo dito
che avverte ogni momento in palandrana
la corsa dietro il tempo ormai distrutto
col verso che caduto all’improvviso
si attarda e finge rapido un sorriso.
(97 letture dal 03/09/2017)
Altre poesie di Tonia La Gatta

<< scorri poesie >>
<< Tonia La Gatta >>
<< nel tema >>
Indietro
Menu generale

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.