Scrivere

Un gigante d'argilla

Damiano Albarello
(Introspezione)
Tema: " "Quando il saggio indica la luna, lo stolto guarda il dito" (Lao-Tse)"

Il saggio ti suggerisce la via
ti indica il percorso,
ma il giovine tuo impeto
non accetta quel dato,
corre veloce a dispetto.

Pagherai moneta
per la scelta errata
e ritrovar la via smarrita.

La dea minerva ti soccorre,
dalla roccia goccia a goccia
nelle mente si rifugia,
piano piano forma un lago
e disseta la tua voglia.

Tutto si registra nella memoria
devi solo trovare il solco,
ti aiuterà la storia.

Ora le cicatrici sul tuo corpo
hanno saldato le ferite
rinforzato le difese
puoi guardar lontano
e non esser più villano.
(230 letture dal 02/09/2017)
Altre poesie di Damiano Albarello

<< scorri poesie >>
<< Damiano Albarello >>
<< nel tema >>
Indietro
Menu generale

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.