Scrivere

Ricostruire la vita

Libera Mastropaolo
(Satira)
Tema: "La satira è una sorta di specchio dove chi guarda scopre la faccia di tutti tranne la propria (Jonat"

E non capivi quanto scherno usassi
e che dolore risiedesse in cuore
mentre parlavi come fossi un uomo
che sol conosce il mondo dell'amore.
Satira pura d'animo mediocre...
tra i miei singhiozzi non captare cosa
nel mio profondo dimorasse puro
ed a priori poi scartarne il senso
per persuadermi fossi nell'errore.
In quello specchio in cui tu ti vedevi
c'era il mio volto, la mia dignità...
dovrò rialzarmi per "ricostruire".
(135 letture dal 27/08/2017)
Altre poesie di Libera Mastropaolo

<< scorri poesie >>
<< Libera Mastropaolo >>
<< nel tema >>
Indietro
Menu generale

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.