Scrivere

Amiche per la penna

Cinzia Gargiulo
(Amicizia)
Speciale: "Raduno 2016"

D’improvviso sono sbocciati
colorati e allegri.
Hanno petali vellutati
delicati all'apparenza
resistono alle intemperie.

Si stringono
in una grande corolla variopinta
conservando l’unicità
intrecciano gli steli
emanando una fragranza inebriante.

Sono poesia quotidiana
un raggio di sole
per illuminare le giornate
un riflesso di luna
a pennellare d’argento le notti buie.

Dono da coltivare
con una carezza affidata al vento
ed un bacio soffiato sul cuore
atteso e ricambiato
riscaldando anche i giorni più rigidi.
(1873 letture dal 13/06/2016)
Altre poesie di Cinzia Gargiulo

<< scorri poesie >>
<< Cinzia Gargiulo >>
<< nello speciale >>
5 commenti a questa poesia:
   «Amiche, petali uniti nel fiore della più misteriosa e affine sensibilità, la poesia... Versi originali dall'armoniosa eleganza! Stupenda!» di rosanna gazzaniga    «l'amicizia é un dono importante da coltivare con cura ...una carezza affidata al vento, che belle metafore che versi incantevoli che decantano un grande tesoro... la mia stima il mio elogio alla bella opera» di carla composto    «"Una grande corolla variopinta" sono proprio così queste anime che si incontrano condividendo la poesia...
Fiori diversi che intrecciano il loro cammino, profumando d'amore le loro vite...
Amicizie nate cos'ì per caso, corrisposte e coltivate con la delicatezza ed il profumo di un fiore...
Versi coinvolgenti ed emozionanti!» di Melina Licata    «Sono speciali le amiche di poesia, riscaldano l'anima e fanno gioire il cuore. Sono fiori che sbocciano perché innaffiati dalla poesia e crescono col sole dell'amicizia. Sono diversi i fiori: ogni fiore ha un colore e un profumo diverso ma sono tutti meravigliosi e l'affinità di anime si sente, si percepisce... È un dono da coltivare l'amicizia perché se il fiore ha bisogno d'acqua per vivere, l'amica ha bisogno di attenzioni.» di Sara Acireale    «Amiche per la penna... amiche per la vita... difficile se non impossibile separare amiche così speciali e ''inconsuete''...
''...Dono da coltivare
con una carezza affidata al vento
ed un bacio soffiato sul cuore
atteso e ricambiato
riscaldando anche i giorni più rigidi. ''...strofa finale che spiega in maniera efficace il dono dell'amicizia e quello che essa può significare... sentita e condivisa...» di Giacomo Scimonelli
Indietro
Menu generale

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.