Scrivere

Anche il tempo vola ... ma l'amicizia rimane

julia
(Amicizia)
Speciale: "Raduno 2016"

Oggi ci incontriamo come foglie sperdute lungo strade incrociate
e desideriamo volare come aquile lungo correnti d'aria ricordate.
I nodi delle nostre dita non si slegano per paura
e con forza d'animo superano ogni tortura, creatura... dittatura!

Sarebbe stato un grande ritorno il mio... ma non senza il tuo!

Appoggiamo le nostre condizioni su speranze più o meno svelate
uniamo le nostre sofferenze in patti di cicatrici ostacolate...
ridiamo con acerba sicurezza del nostro futuro incerto,
ma non smettiamo di raccontarci quel furore che proviamo nell’attraversare il deserto.

Ricordati di me come una guida ancora fanciulla
che ha cercato di starti accanto in mezzo al nulla!
Abbiamo condiviso silenzi e parole nell’ignoto della gente,
quelle viste in lontananza che accecano un adolescente,

Sarebbe stato un triste addio il mio... ma non senza il tuo!

Conserva quelle gocce di ghiaccio sul tuo viso...
e ricordati tutto ciò che abbiamo condiviso.
Abbiamo attraversato quel mare infuocato,
da noi accettato... dagli altri sempre accusato!
(386 letture dal 13/06/2016)
Altre poesie di julia

<< scorri poesie >>
<< julia >>
<< nello speciale >>
1 commenti a questa poesia:
   «Molto bella la chiusa che raccoglie l'intero significato del testo "abbiamo attraversato quel mare infuocato da noi accettato... dagli altri sempre accusato"...Ci sono cose che solo gli amici con il loro spirito di condivisione possono capire ed accettare, senza giudicare. E sono fatti spesso incomprensibili a chi non vive quella sintonia e quella complicità che solo tra veri amici si stabilisce. Molto vero anche il titolo, il tempo passa ma l'amicizia sincera resta...
Versi densi di significato che offrono una gradevole lettura, apprezzati.» di Cinzia Gargiulo
Indietro
Menu generale

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.