Scrivere

Madre

Demetrio Amaddeo
(Famiglia)
Speciale: "Festa della mamma"

Troppo presto sei andata
e con le lacrime
sono diventato un uomo
Per troppo tempo
ti ho cercata
in un sogno
e negli occhi di mio padre
Adesso
che lui non c'è
ti guardo in questa foto
quando la tua bellezza
oscurava il cielo
Adesso
ti cerco nelle sfumature
di grigio e nero
che spianano
il mio cammino
Adesso ti ho trovata
nell'amore
grande quanto il tuo dolore
ti ho trovata
sul seno e nel suo ventre
dentro gli occhi tristi
dell'amata
(267 letture dal 07/05/2016)
Altre poesie di Demetrio Amaddeo

<< scorri poesie >>
<< Demetrio Amaddeo >>
<< nello speciale >>
Indietro
Menu generale

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.