Scrivere

Senza di te

Mariasilvia
(Famiglia)
Speciale: "Festa della mamma"

So
che il tuo mondo è
tra il sapore dell’aurora
e l’odore del cielo
dove la leggerezza
cavalca ogni cosa
e note di violino
parlano di sole...

Il profumo dell’immaginazione
è come un sogno
che mi appare infinito,

mentre interpreto le nuvole
che sopra il mare
giocano con il tramonto
le tue parole,
- solo a pensarti-

soffiano tenere e dolci
sui rintocchi del cuore

Il vento rincorre una rondine,
una languida onda
mi porta il tuo eco

e strappandomi un sorriso
prima
che si faccia buio

travolge l’anima mia
di vibrante e struggente
nostalgia.
(788 letture dal 06/05/2016)
Altre poesie di Mariasilvia

<< scorri poesie >>
<< Mariasilvia >>
<< nello speciale >>
2 commenti a questa poesia:
   «Una dolcissima dedica alla propria madre che dà lassù veglia e protegge. Un amore filiale sconfinato emerge da questi teneri e vibranti versi colmi di dolcezza e tanta tenerezza.» di Alberto De Matteis    «Sfruttare l'immaginazione ed intetpretare ogni suono o colore che la natura puo' offrirci per poter ricordare l'angelo che ci ha donato la vita... la mamma ...dolcissima e commovente» di Giacomo Scimonelli
Indietro
Menu generale

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.