Scrivere

Mamma

Giovanni Ghione
(Famiglia)
Speciale: "Festa della mamma"

Nel travaglio
" la luce"
il primo vagito
toglie gli ormeggi
per navigare.
(399 letture dal 06/05/2016)
Altre poesie di Giovanni Ghione

<< scorri poesie >>
<< Giovanni Ghione >>
<< nello speciale >>
2 commenti a questa poesia:
   «Il Poeta coglie i momenti importanti per ogni uomo, quello della nascita, quello del primo vagito e l'inizio del dover camminare tra i misteri dell'esistenza. Versi essenziali e cristallizzati, che creano suggestioni e nel contempo slanci emotivi per l'elevata espressività sulla nascita umana
Complimenti!» di Anna Di Principe    «In pochi versi la vita...
La vita che nasce e naviga nel mondo.
Penso sia di una verità è dolcezza unica.» di Rosita Bottigliero
Indietro
Menu generale

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.