Scrivere

Gioia di Pasqua

Libera Mastropaolo
(Festività)
Speciale: "Speciale Pasqua"

Il mandorlo ed il pesco son fioriti
ed è arrivata ormai la primavera.
E come la natura si ridesta
anche Gesù risorge dal sepolcro.
E su nel cielo splende la Sua Luce
a Pasqua di domenica mattina
quando le donne tristi sull’aurora
assistono al miracolo d’amore.
La pietra rovesciata e l’ortolano
che invitano Maria a gioire in cuore.
(243 letture dal 25/03/2016)
Altre poesie di Libera Mastropaolo

<< scorri poesie >>
<< Libera Mastropaolo >>
<< nello speciale >>
Indietro
Menu generale

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.