Scrivere

Baciata dal sole

Julie
(Donne)
Speciale: "Festa delle Donne 2016"

Il mio mondo è bello
come il mare infinito
nella luce della sera

dolcemente si muove
in una conchiglia
dove la luna tintinna
all’agitar delle onde

dove il sole si riflette
tra il frizzar
di spume bianche.

Gioia mi dà
il sapore di sale
che parla di te.
-Sei-
il volo di un desiderio,
il rumore di cascate
che cantano,
il cammino blu
del giorno che sorge.

Mi accompagna
il gusto di pesco
che sa di primavera,
il profumo di un fiore
che versa nel cuore
una pioggia di stelle.

Mi porti dentro
un sospiro continuo al domani
che giunge e tramonta.
(1875 letture dal 08/03/2016)
Altre poesie di Julie

<< scorri poesie >>
<< Julie >>
<< nello speciale >>
2 commenti a questa poesia:
   «C'è odore di primavera nei tuoi versi, tutta la delicatezza e il cuore di una donna.
Dolcissima complimenti.» di Ventola raffaele    «Versi dolci e teneri che esprimono un amore profondo,
dove si respira la freschezza dei fiori ed il frizzar di bianche
spume.
Lirica dalle immagini molto apprezzate e piaciute.» di Alberto De Matteis
Indietro
Menu generale

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.