Scrivere

Per sempre

Citarei Loretta Margherita
(Amore)
Speciale: "San Valentino"

M'immergo nel mare
della notte
fluttuando tra onde
di alchemici sogni
che si infrangono
sullo scoglio della mia solitudine
mentre Selene, la pallida dea
veleggia tra i sospiri delle stelle.

In balia di agguati lunari
urla la mia carne
reclamando il tuo possesso,
amore mio.

Sei la mia stessa anima
il mio cuore, il mio volto
e questo mio continuo pensarti
porta momentaneo sollievo
al mio spirito
avvilito per la tua assenza.

Torna a riportare in me
la gioia, illuminami
come quando al mattino
un velo chiaro tinge il violaceo
e all'improvviso il giallo irrompe.

Solo se tu mi amerai
si dissolverà il manto nero
che m'avvolge
e tu come astro
splenderai nell'aria tersa
della mia anima.
Per sempre...
(990 letture dal 14/02/2016)
Altre poesie di Citarei Loretta Margherita

<< scorri poesie >>
<< Citarei Loretta Margherita >>
<< nello speciale >>
2 commenti a questa poesia:
   «l'amore che libera dalle tenebre... che tinge di rosa la nostra vita... versi apprezzati stilati con maestria ed eleganza... ai quali va il mio plauso» di carla composto    «Soltanto l'amore vero e sincero può dissolvere tutte
le tetre nubi che inevitabilmente si incontrano
ogni giorno nel cielo. Lirica dalle immagini belle e suggestive.» di Alberto De Matteis
Indietro
Menu generale

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.