Scrivere

Il nido

Pino Tota
(Famiglia)
Speciale: "Festa della mamma"

Nulla sarei stato senza te
semina e raccolto
pane e parola
argilla docile nelle tue mani.
Notti sempre di veglia
a coltivare primizie
di speranza e amore,
irrefrenabili slanci
di tenerezza
meravigliosa più dell'aurora
e lacrime trattenute
ad accelerare i battiti del cuore.
Un bacio sulla fronte
ad attutire il sapore d'amaro
delle prime sconfitte,
a rinforzare il volo
delle mie fragili ali...
(619 letture dal 10/05/2015)
Altre poesie di Pino Tota

<< scorri poesie >>
<< Pino Tota >>
<< nello speciale >>
Indietro
Menu generale

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.