Scrivere

A te Madre- Filo d'Arianna

Dany Blasi
(Famiglia)
Speciale: "Festa della mamma"

Aria. Cielo. Mare...
Aria da respirare- Elemento primordiale-
Fiume di magma che perenne arde
e rovente scorre nel delta scavato dal Sole.
Maestoso Cielo. Dove l’implume uccello
la prima volta inciampa
e “VOLA!”

Amniotico e largo abbraccio del Mare
Dove la Vela al caldo soffio danza.
Rosa di Brace che nel gelo arde.
Mandorlo sempre in Fiore.
Nel miracolo che d’Inverno
le sue gemme apre...
Pensiero che nidifica ogni giorno
nel silenzioso verbo dell’Amore.
Madre. Filo d’Arianna
Dal primo vagito cucito tra le dita.
Nel monolitico e stretto labirinto del tempo.
Tra Aria. Cielo e Mare. Filo d’Arianna.
(538 letture dal 10/05/2015)
Altre poesie di Dany Blasi

<< scorri poesie >>
<< Dany Blasi >>
<< nello speciale >>
Indietro
Menu generale

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.