Scrivere

Esser donna

Melina Licata
(Donne)
Speciale: "Festa delle Donne 2015"

E’ un dono l’esser donna, vitale,
senza rigurgiti di noia, nel fluire dei giorni
in continuo movimento,
come calde folate di vento.

Sfavilla l’anima,
se in ventre gemma nutre
cresce dentro di lei quell’amore
che intenerisce il cuore.

E’ un dono il suo essere,
che Dio volle donarle, diverso dall’uomo,
che insieme generò.

Instancabile e materna
è un soffio d’universo,
un caldo abbraccio d’anima,
in questo mondo così perverso.
(2339 letture dal 08/03/2015)
Altre poesie di Melina Licata

<< scorri poesie >>
<< Melina Licata >>
nello speciale >>
3 commenti a questa poesia:
   «Formula magica, genitrice del mondo rimodula la vita al prospetto del dono fatto dell'uomo, brava .» di Giovanni Licata    «Un inno dedicato alla donna. bella e veritiera. Un plauso.» di Umberto De Vita    «Un bellissimo inno alla donna, al suo essere femminile, al dono della maternità che le è stato concesso. Il dono della maternità non è soltanto fisico ma anche spirituale e mentale. Anche chi non può avere bambini può essere squisitamente materna... Una lirica dal tono dolce ma che induce a riflettere» di Sara Acireale
Indietro
Menu generale

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.