Scrivere

Una primavera d' inverno

Agnese Iannone
(Donne)
Speciale: "Festa delle Donne 2015"

Allo specchio del tempo
rifletti il tuo volto affaticato
ma ben curato,
il volto d una donna in età avanzata
molto impegnata in famiglia e società.
Una donna determinata,
che ha saputo voltare pagina ogni giorno,
al libro d avventura della vita,
che t ha reso matura,
dalla pelle dura,
resistente alle scottature di cocenti delusioni.
Pioggia, neve e vento han piegato
ma non spezzato
i tuoi frondosi rami di forza e volontà,
t han spinto a guardare oltre l orizzonte,
dove il sole tramonta ma risorge di nuovo splendente all alba.
Anche d inverno,
quando imperversa la bufera,
la tua amabile e gioviale presenza
allieta l esistenza
di quanti vivono accanto a te,
profumando l aria di primavera,
come la bella mimosa,
d oro vestita e molto odorosa
profuma giardini e dintorni.
(1121 letture dal 08/03/2015)
Altre poesie di Agnese Iannone

<< scorri poesie >>
<< Agnese Iannone >>
<< nello speciale >>
2 commenti a questa poesia:
   «Nessuna forzatura in questo poetare dove la consapevolezza emerge chiaramente dalla curata e bella poesia.» di Francesco Rossi    «Anche d'inverno, nella stagione di gelo fisico e morale si pu avere la primavera nel cuore. Questo succede quando si capaci di superare ostacoli con il sorriso sulle labbra e il coraggio di affrontare i disagi che si presentano nel cammino della vita» di Sara Acireale
Indietro
Menu generale

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonch qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.