Scrivere

Quelli che si amano davvero

Anna Piccirillo ov
(Amore)
Speciale: "San Valentino"

Se mi ami davvero non dirlo soltanto
in un giorno colorato di rosso
sul calendario della vita, perché la vita
è ogni giorno segnato di scuro
su pagine anonime girate a fatica
nell’unico verso del tempo
che più non ritorna daccapo.

Non mandarmi solo oggi dei fiori,
languirei nel vederli appassire
sì che penserei di sfiorire
se te ne scordassi anche solo una volta.
E non voglio regali costosi
con cui ripagare l’affetto che insieme ci lega
né scintillii di pietre di ghiaccio
che non si consumano, non mutano aspetto
perché non così è il vero amore.

Perché l’amore, quello vero,
ti logora e consuma e muta con il tempo,
e pazientemente spera che la passione di oggi
divenga la dolcezza di domani
e tu, complice amante del presente,
diventerai il tenero compagno
di tenui tramonti e miti sere
già adombrati dalla quiete della notte.

Perciò non cantarmi parole
pensate da altri e scritte su baci di carta.
Regalami silenzi appassionati
dove ascoltare battere il tuo cuore
all’unisono col mio, col mio respiro,
e la musica di parole taciute, da me e te,
nello stesso linguaggio dell’amore.
Quelli che si amano davvero, come noi,
lo fanno di giorno in giorno, senza posa.
(1385 letture dal 14/02/2015)
Altre poesie di Anna Piccirillo ov

<< scorri poesie >>
<< Anna Piccirillo ov >>
<< nello speciale >>
Indietro
Menu generale

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.