Scrivere

La tua voce nell'anima

Carmen Romano
(Famiglia)
Speciale: "Festa della mamma"

Se sfioro le mani nel silenzio
cercandoti
nell'invisibile "essere"

...se ascolto i tuoi pensieri
i miei occhi si riempiono di lacrime.

Sollevo lo sguardo cercandoti
ed ecco il sussurro soave della tua voce
si avvicina e viene il respiro.

...L'anima parla

l'eco delle parole risuonano in me,
in quel indefinibile incanto,

in quella sospirata attesa di congiungersi

Sorgente d' amore vibra ancora nel silenzio
...io, resto ad ascoltare.
(513 letture dal 11/05/2014)
Altre poesie di Carmen Romano

<< scorri poesie >>
<< Carmen Romano
<< nello speciale >>
Indietro
Menu generale

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.