Scrivere

La rosa di San Valentino

Giuseppe Monteleone
(Amore)
Speciale: "San Valentino"

Sboccia e cresce nel mio cuore
la rosa di San Valentino
solo tu sai
come coglierla
senza farti male
se ti pungi le dita
e ti addormenterai
farò come il principe delle fiabe
a piedi però
per tenersi in forma
arriverò
ti bacerò
ti sveglierò
ti amerò
per sempre.
(2191 letture dal 14/02/2014)
Altre poesie di Giuseppe Monteleone

<< scorri poesie >>
<< Giuseppe Monteleone >>
<< nello speciale >>
1 commenti a questa poesia:
   «è una dolcissima dedica d'amore, dove l'amata si sente protetta dal suo principe azzurro, che non smette ne mai smetterà d'amarla e vezzeggiarla! ...quando l'amore è per sempre!» di Paola Galli
Indietro
Menu generale

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.