Scrivere

E' vita: la natura

Carmen della Porta
(Sociale)
Speciale: "Giornata della memoria"

Allegro.
Trotterellar in un bosco di una fanciulla,
nel suo cesto mele, pere mescolarsi:
è come un sogno in una culla.

Lieve.
Ondeggiar di onde marine su uno scoglio,
dolcemente dalla sabbia allontanarsi.
Si spegne la vita in questo cordoglio.

Opaca.
Risplende nel cielo la luna,
dalla sua volta celeste alla terra lontana illumina
l'acerba natura di questa radura.
(554 letture dal 10/05/2013)
Altre poesie di Carmen della Porta

<< scorri poesie >>
<< Carmen della Porta
<< nello speciale >>
1 commenti a questa poesia:
   «Allegro - Lieve - Opaca
Testo costruito con originalità su titoli e svolgimento,
in modo armonico e mai banale.» di poeta per te zaza
Indietro
Menu generale

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.