Scrivere

Sgretola, si sgretola

Chiara84
(Sociale)
Speciale: "Giornata della memoria"

Pugno di mosche
Ronzio disgustoso e rarefatto
Cemento asciutto sgretolato
Pupille spente per vedere
Narici secche per fiutare
...inganni, bugie, beffe di organi e muscoli...
Passi occultati
travestiti da soldati
...smaliziati, stanchi, impauriti...
Da una guerra che fa solo eco
Da una ribellione che fa solo chiasso.
Pugno di api
Stanche per lottare
Morte per perire
e il loro pungiglione vittorioso
segno di orgoglio
di una dignità andata a male
Massacrate
per la loro natura
Natura
che ha fatto da prigione perenne.
(362 letture dal 09/05/2013)
Altre poesie di Chiara84

<< scorri poesie >>
<< Chiara84 >>
<< nello speciale >>
2 commenti a questa poesia:
   «mille silenzi e mille false verità. Ed un dolore e un indignazione che non si placano, intanto con quelle vite è andata via anche tanta nostra speranza che la giustizia potesse infine vincere» di Annamaria Barone    «Quanti silenzi
quanta speranza distrutta... e quanta illusione per una giustizia
che non troverà mai pace!!» di Patrizia Ensoli
Indietro
Menu generale

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.