Scrivere

Italia rossa

Susy
(Sociale)
Speciale: "Giornata della memoria"

Italia,
patria massacrata
da corpi di silenzi
su morti che si chiudono
negli accampamenti.
Chi parla
alza la testa
come grano
viene mietuto.
Ma voi eroi di oggi
siete ricordati
siete raccontati
amati.
Italia,
per te rose,
tricolore
sangue
e amore.
Povera Italia
hai le gambe mutilate
anche se tu
le hai tanto amate
gli hai dato
paesaggi
profumi
e storia.
Proprio quest'ultima
si macchia
la parola.
Italia ti affido
gli eroi
che ti hanno salvata.
(556 letture dal 09/05/2013)
Altre poesie di Susy

<< scorri poesie >>
<< Susy >>
<< nello speciale >>
1 commenti a questa poesia:
   «Come noi tutti abbiamo gli angeli custodi, anche l'Italia ha avuto due Grandi Angeli Custodi per la sua libertà e la sua storia. Personaggi che hanno immolato la propria vita nella lotta contro il disfattismo e la sopraffazione umana, il loro sacrificio aleggia ogni giorno nella coscienza delle persone oneste. Questa lirica omaggia il loro grande spirito di combattenti per la libertà e la serenità dei cittadini tutti, un grazie imperituro.» di sergio garbellini
Indietro
Menu generale

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.