Scrivere

Donna, essenza di vita

Antonella Stelitano
(Donne)
Speciale: "Festa delle Donne 2013"

Non solo un nome
ma essenza di vita
per la vita.

Emblema incondizionato
di amore e dolcezza
infinito.

A volte,
anzi no!
Troppo spesso,
fiore abbandonato al suo destino
preda di violenze e soprusi
di esseri vili e ottusi.

È lì a tessere i fili che il fato
le ha riservato
senza un lamento
senza un fiato.

È un insulto un fiore
per il sanguinante cuore
liso e straziato senza ritegno
da chi del suo bene non è degno.

Ma forte della sua saggezza
un giorno riuscirà
a addomesticare serpe in seno
ad annullarne il veleno.

A ridonare
amore per amore
smemore
di disgraziato passato.
Tornerà
ad essere
primavera profumante
sotto un sole brillante.

Tornerà a ridere
in sintonia con il cuore,
a pittori e cantori ispirare...

Esser come un tempo
Dea dell’Olimpo...
(4120 letture dal 09/03/2013)
Altre poesie di Antonella Stelitano

<< scorri poesie >>
<< Antonella Stelitano >>
nello speciale >>
1 commenti a questa poesia:
   «Tanta speranza in questi bellissimi versi di un futuro migliore per la donna essenza di vita. Apprezzata.» di Lilly C Arcudi
Indietro
Menu generale

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.